Rome, 29 October 2020: Wind expands its operations and launches its service in the areas of Cinecittà, San Giovanni, Re di Roma, Centocelle, Pigneto, Monteverde, Parioli, Trieste, Balduina.

Saverio Galardi, Country Manager Italy:

“Shared micro mobility must be a common good, and for this reason we want it to serve the whole city and not just the center. We also want to guarantee an alternative mobility service to Roman citizens living in the neighborhoods outside the center, especially during this pandemic where public transport is going through difficult times. The scooters will serve as an option for both intra- and inter-district mobility and to link the city center.”

With the expansion of its service, Wind Mobility aims to ease the pressure on the local public transport network during the pandemic and provide a safe individual transport option for those who do not live in the immediate city center of Rome.

Gianluca Piras, City Operations Rome:

“We want to reach all the citizens of Rome and as part of this expansion, we have already deployed part of our fleet of scooters in these areas. The main goal is to meet the growing demand for a safe and convenient sharing mobility.”

The Wind team regularly disinfects e-scooters to ensure the best possible protection against infections. Wind also informs its users on safe use and protection from infections and, as an additional safety measure, recommends cleaning the controls and handles with disinfectant wipes before each use, washing your hands thoroughly before and after each trip and, if necessary, using disposable gloves for travel.

Customers wishing to rent a Wind electric scooter can download the Wind app on their mobile devices, create an account and start their rides by scanning the QR-code on the scooters.

 

WIND MOBILITY A  CINECITTÀ, PIGNETO, MONTEVERDE E CENTOCELLE

Roma, 29 ottobre 2020: Wind, società di monopattini elettrici in condivisione, amplia la propria area operativa  e lancia il servizio nelle zone di, Cinecittà, Centocelle, Pigneto, Monteverde, Parioli,Trieste, Balduina, San Giovanni e Re di Roma.

Saverio Galardi, Country Manager Italia:

“La micro mobilità condivisa deve essere un bene comune e per questo vogliamo che serva tutta la città e non solo il centro. Vogliamo garantire anche ai cittadini romani che vivono nei quartieri esterni al centro un servizio di mobilità alternativo, soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria dove il trasporto pubblico è messo a dura prova. Il monopattino dovrà essere visto come un’opzione di mobilità sia intra che inter quartiere oltre che di raccordo con il centro.”

Con l’ampliamento del suo servizio Wind Mobility si pone l’obiettivo di allentare la pressione sulla rete di trasporto pubblico locale durante la pandemia e fornire un’opzione di trasporto individuale sicura a coloro che non vivono nell’immediato centro della città di Roma.

Gianluca Piras, City Operations Roma:

“È con grande entusiasmo e voglia di raggiungere tutti i cittadini di Roma che abbiamo provveduto già a dislocare parte della flotta di monopattini in queste aree. Obiettivo principale è soddisfare la crescente domanda di mobilità sicura, facile e conveniente.”

Il team di Wind disinfetta regolarmente gli e-scooter per garantire la massima protezione possibile contro le infezioni. Wind informa inoltre i propri utenti sull’uso sicuro e sulla protezione dalle infezioni e, come ulteriore misura di sicurezza, consiglia di pulire i comandi e le maniglie con salviettine disinfettanti prima di ogni utilizzo, lavandosi accuratamente le mani prima e dopo ogni viaggio e, se necessario, utilizzando guanti monouso per il viaggio.

I clienti che desiderano noleggiare un monopattino elettrico Wind, possono scaricare l’app Wind sui propri dispositivi mobili, creare un account e iniziare la corsa scansionando il QR-code presente sui monopattini.